Roma, quartieri della movida tra spaccio e degrado: 8 arresti

0
430
Roma, locali droga movida free

I carabinieri del comando provinciale di Roma proseguono nei controlli antidroga nelle zone della movida. Pigneto e San Lorenzo sono stati i quartieri più sorvegliati, ma non sono mancati servizi di prevenzione anche nelle zone di Trastevere, Testaccio, Ponte Milvio, Ostiense e in altri quadranti della Capitale dove si addensano locali notturni e luoghi di aggregazione. Il bilancio dell’operazione è di 8 persone arrestate con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

PIGNETO – I carabinieri della stazione Roma Casalbertone hanno arrestato un cittadino del Senegal di 34 anni, sorpreso in piazza del Pigneto mentre stava cedendo delle dosi di marijuana in cambio di 20 euro ad un acquirente, che è stato segnalato. Rinvenute e sequestrate nella disponibilità del pusher dosi di stupefacente per 55 grammi. Sempre in piazza del Pigneto, poco dopo, i carabinieri della ctazione Roma Tuscolana, hanno arrestato un altro  cittadino del Senegal, di 35 anni, trovato in possesso di 35 grammi di marijuana.

SAN LORENZO – I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Piazza Dante, invece, sono entrati in azione nel quartiere San Lorenzo dove hanno “pizzicato” due cittadini algerini di 18 anni e 26 anni, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, mentre, in via dei Volsci, stavano vendendo dosi di marijuana ad alcuni ragazzi, poi segnalati. A Ponte Sisto, invece, i carabinieri della stazione di Roma Montespaccato hanno bloccato un pusher marocchino di 35 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, subito dopo aver venduto delle dosi di marijuana ad un passante.

ESQUILINO – In via Manin, all’Esquilino, in due distinti  episodi, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Centro hanno arrestato un cittadino tunisino di 27 anni ed uno del Gambia di 22 anni, entrambi sorpresi a cedere una dose di marijuana, in cambio di 10 euro a due giovani acquirenti.

AVENTINO – I carabinieri della stazione Roma Aventino, infine, hanno arrestato un cittadino del Gambia di 20 anni, nella Capitale senza fissa dimora, sorpreso in piazza Santa Maria Maggiore mentre stava ricevendo del denaro da un giovane a fronte della cessione di alcune dosi di marijuana. Nel corso del servizio sono state sequestrate numerose dosi di stupefacente e circa mille euro in denaro contante trovati nelle disponibilità dei pusher, quale provento della loro attività illecita. Quindici sono invece gli acquirenti identificati, nei loro confronti è stata redatta la segnalazione all’ufficio territoriale del Governo che li indica come assuntori di droghe.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUEQUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]