Ragazzo precipita per 6 metri nell’area dei Fori Imperiali: gravissimo

0
76
Ragazzo precipita per 6 mesi nell'area dei Fori Imperiali: gravissimo

Un 26enne austriaco questa mattina a Roma, ai Fori Imperiali, è precipitato da circa 6 metri d’altezza nella zona dell’area archeologica.

CODICE ROSSO – Il giovane è stato trasportato dal 118 in codice rosso all’ospedale San Giovanni. Nessuna ipotesi è ancora esclusa, ma sembra essere quella del malore la causa più probabile della caduta da un parapetto. Alcuni testimoni, infatti, lo avrebbero visto barcollare poco prima di precipitare per alcuni metri. Le indagini sono affidate ai carabinieri della compagnia Roma Centro, che stanno ascoltando diverse persone presenti sul posto e visionando le immagini delle telecamere. Solo qualche giorno fa un’altra tragedia a Roma, dove un 16enne svizzero è morto a causa di gravi ferite causate da un coltello.

IL FATTO – Il ragazzo, che si trovava con la scolaresca all’interno di un istituto di suore in via di Torre Rossa all’Aurelio, secondo le prime informazioni al momento dell’incidente stava giocando con l’arma.

L’INTERVENTO DEGLI AGENTI – Sul posto sono intervenuti il 118 e gli agenti del commissariato Aurelio, che indagano per ricostruire l’accaduto.

L’ALTRA TRAGEDIA – Inoltre sempre quella mattina un’altra tragedia: ha ucciso la moglie e il figlio disabile e poi ha chiamato il 113.
E’ successo questa mattina a Roma, in via Maria Pezze Pascolato, dove un 75enne è stato arrestato dalla Polizia. Verso le 7, infatti, l’uomo ha telefonato alle forze dell’ordine autodenunciandosi per l’accaduto. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Primavalle.

IL MOVENTE – Al momento gli investigatori stanno ascoltando il 75enne per ricostruire il movente del duplice omicidio. A quanto si apprende, il gesto sarebbe legato alla disperazione per una situazione ormai insostenibile, a causa della malattia della moglie di 64 anni e della disabilita” del figlio 36enne.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUEQUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]