Boom di scippatori a Roma: sedici arrestati dai carabinieri

Le autorità hanno fermato in centro cubani, algerini, romeni e marocchini per furto di denaro e cellulari

0
161

I carabinieri del nucleo Scalo Termini hanno arrestato due cittadini romeni, di 33 e 40 anni, che a bordo del bus 64, all’altezza della fermata Largo di Torre Argentina, avevano rapinato una turista polacca, sottraendole il portafoglio che conteneva la cifra di 20 euro. Gli stessi hanno inoltre fermato due cittadini algerini di 50 e 54 che in piazza Maggiore, a bordo di un bus, avevano sfilato lo smartphone ad un turista straniero.

ALTRI FURTI IN CENTRO – Una coppia di cittadini cubani, lui di 42 anni e lei di 21 anni, sono stati poi arrestati dai carabinieri della stazione Roma San Lorenzo in Lucina, i quali hanno sorpreso gli africani in via della Maddalena, in zona Pantheon, dopo aver rubato uno zainetto ad un turista danese. Gli stessi carabinieri poco dopo hanno bloccato anche un cittadino marocchino, di 28 anni, che all’interno della fermata metro della linea A ”Spagna” aveva tolto lo smartphone ad una ragazza romana. Infine, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma San Pietro hanno arrestato tre cittadini romeni in via del Plebiscito che, a bordo del bus 40, avevano sfilato il portafogli ad un turista. In tutti i casi la refurtiva è stata recuperata e immediatamente riconsegnata alle vittime.

LE ACCUSE – I sedici ladri sono stati arrestati e trattenuti nelle rispettive caserme, a disposizione dell’autorità giudiziaria; ora dovranno rispondere di furto aggravato. Il minorenne è stato associato al centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”27″]

È SUCCESSO OGGI...

Rubano motociclo d’annata, ma vengono ripresi da una telecamera

Due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai carabinieri della Stazione di Cerveteri dopo aver rubato una vespa d’annata, caricandola sulla loro auto. I militari sono...

Ciampino, un’estate di fuoco: emergenza incendi boschivi

L'estate 2017 è stata finora la più impegnativa​, ​da​ molti anni a questa parte​,​ nella regione Lazio e nella provincia di Roma per quanto riguarda il fenomeno degli incendi boschivi, tanto da far emanare dalla Prefettura...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...