Eredità di Alberto Sordi, 10 persone a rischio processo

La sorella Aurelia vittima di una clamorosa truffa

0
185

Dieci persone rischiano il processo per il presunto raggiro ai danni della sorella di Alberto Sordi, Aurelia. Circonvenzione di incapace e ricettazione le principali accuse contestate, a seconda delle singole posizioni, dalla procura di Roma. L’ammontare del raggiro sarebbe superiore ai 2,5 milioni di euro. Accusati, tra gli altri, badante, cuoca, giardiniere, avvocato, notaio, autista e camerieri.

IL PROCESSO – Il convincimento che Aurelia Sordi sia stata vittima di un raggiro, per la Procura, scaturisce tra l’altro da una perizia svolta in sede di incidente probatorio: un collegio di esperti costituito da uno psichiatra forense, da un neurologo e da un geriatra ha accertato nel giugno dello scorso anno che l’anziana donna sarebbe incapace di intendere e di volere.

L’INCHIESTA – L’inchiesta della Procura di Roma partì circa un anno fa sulla base di segnalazioni di due istituti di credito relative alla verifica della procura generale con la quale Artadi veniva autorizzato a operare su tutti i conti correnti dell’anziana Aurelia, e non più sull’unico del quale aveva la co-delega insieme con un amico della famiglia Sordi. Dopo l’apertura del fascicolo processuale non furono più effettuate operazioni bancarie e Artadi, raggiunto da un avviso di garanzia, rivendicò davanti al magistrato di aver agito in buona fede e «nell’interesse dell’anziana donna». Secondo l’accusa, però, il coinvolgimento dell’avvocato Piccolella e del notaio Sciumbata sarebbe legato alla necessità di far apparire giuridicamente inattaccabile la procura generale presentata nei due istituti di credito.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Litorale, sabato e domenica navette gratuite per Torre Flavia

L’Amministrazione comunale rende noto che sabato 19 e domenica 20 agosto due corse la mattina alle 9:10 ed alle ore 9:45 collegheranno il centro di Ladispoli  a Torre Flavia. La partenza dei bus è prevista...

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...

Roma, anziani maltrattati dai propri figli: 2 arresti della polizia

Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a ripetere “alzati, stai facendo la scena, alzati e smettila di gridare altrimenti i vicini...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, controlli dei carabinieri a Trastevere: multe e pusher fermati

Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, in collaborazione con i colleghi dell’ 8° Reggimento Lazio, hanno eseguito un’intensa attività di controllo nel quartiere Trastevere al fine di prevenire e reprimere fenomeni di...

San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

Dopo alcuni servizi di monitoraggio delle aree agricole isolate, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno individuato e arrestato un 57enne originario di Zagarolo ma da tempo residente a San Cesareo, già conosciuti alle...