Roma, folle in centro: spacca vetrine e ruba merce

Finisce in manette un 43enne indiano armato di un palo di ferro

0
354

Utilizzando un paletto di ferro, divelto dal marciapiede, ha infranto diverse vetrine di alcuni negozi tra via Nazionale e via Quattro Fontane, prelevando capi d’abbigliamento.

IL FATTO – L’uomo, 43enne indiano, è stato arrestato dalla Polizia di Stato. Sono stati gli agenti in servizio di vigilanza notturna alla Questura a insospettirsi, quando, intorno alle 2 del mattino, hanno sentito dei forti rumori provenire da via di Quattro Fontane.

L’INTERVENTO – Sul posto in pochi attimi, i poliziotti hanno notato due vetrine infrante in due diversi negozi di abbigliamento. Il portiere di un albergo – anch’egli uscito a causa dei rumori – ha riferito agli agenti di aver notato un uomo con un paletto in mano che si era appena allontanato verso via Nazionale. Gli agenti della Polizia di Stato sono riusciti a individuarlo e disarmarlo proprio mentre stava infrangendo anche un’altra vetrina.

L’ARRESTO – Identificato per J.P., il cittadino indiano è stato accompagnato negli uffici di Polizia; al termine degli accertamenti è stato arrestato per i reati di furto aggravato e danneggiamento.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...