Roma, trovato morto in strada: forse colpa del freddo

Il cadavere scoperto intorno alle 10.30, sul marciapiede di via Machiavelli, all'Esquilino

0
214
carabinieri al Collatino
carabinieri

Un clochard è stato trovato morto questa mattina a Roma, intorno alle 10.30, sul marciapiede di via Machiavelli, all’Esquilino. La vittima è un polacco di 40 anni. Il decesso è avvenuto per cause naturali: arresto cardiocircolatorio, causato forse dal freddo. Sul posto, oltre al personale medico che ha constatato la morte, sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Piazza Dante. Intanto è giallo per un altro strano caso, quello che i residenti hanno già rinominato il parco degli orrori. E non si tratta purtroppo di fiction. Ieri mattina i lavoratori dell’Ama hanno trovato resti umani nell’area verde di via Monte Cucco.

IL RITROVAMENTO – Si tratta di un femore con brandelli di carne. Il ritrovamento fa seguito a quello di lunedì scorso quando fu scoperto il cadavere di un uomo ancora senza identità. A giorni si terrà l’esame anche sullo scheletro ritrovato lunedì mattina.
Si tratta di un vero e proprio giallo: la pista seguita dagli investigatori è quella dell’omicidio. Ad avvalorare questa ipotesi anche il particolare macabro del sacco di tela nera dove erano rinchiuse le ossa. Lo scheletro era ricoperto da alcuni indumenti, fra i quali un golf, e proprio dagli indumenti gli agenti ritengono che si tratti di una persona di sesso maschile.

LO SCHELETRO – A fare la scoperta, nel primo pomeriggio di lunedì scorso, era stato un pastore italiano che portava al pascolo alcune mucche. L’uomo aveva notato che il bestiame si era fermato su un tratto di radura dove spuntava qualcosa dal terreno: a quel punto, avvistate le ossa umane, aveva chiamato la polizia.
Per gli esperti non c’è dubbio che i resti siano stati seppelliti mesi fa e che il mal tempo li abbia fatti affiorare. Il ritrovamento di ieri, da una prima ipotesi, andrebbe collegato a quello di qualche giorno fa: molto probabile che l’osso faccia parte dello scheletro.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...

“Se viene la polizia ti sgozzo davanti a loro”, in manette 27enne

“Se viene una macchina della polizia ti sgozzo davanti a loro, dammi trenta euro”. E’ l’ultima minaccia che ha rivolto alla madre; tossicodipendente romano 27enne, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del...

Roma, anziano si smarrisce e viene ritrovato dalla polizia

Sono stati gli agenti in servizio presso la Sezione Sicurezza della Questura, durante un giro di perlustrazione a piedi intorno al perimetro, ad accorgersi che quell’anziano che camminava scalzo su via Quattro Fontane, a...

Alessandra Rugger in concerto giovedì 19 ottobre all’Asino che Vola

Giovedì 19 ottobre alle 21.30 all’Asino che Vola di Roma, potrete assistere all’evento di presentazione dell’EP “Mi sento Indie” della cantautrice romana Alessandra Rugger. L’artista propone un pop raffinato che attinge dal jazz e...

“Dark room”, droga e sesso camuffata da associazione culturale, l’operazione

Alcool, droga e  sesso celati dietro l’innocua insegna di un’associazione culturale è quello che è stato scoperto dagli agenti della Polizia di Stato. La serata a tema era ampiamente pubblicizzata sulla rete, in particolar modo...

Ecco il piatto del giorno: gnocchi di patate con pomodoro fresco e basilico

Giovedì? …gnocchi! Qualche lettore si starà chiedendo il motivo per cui ho scelto di pubblicare una ricetta così banale, come gli gnocchi al pomodoro. Beh, a questo punto, giro io la domanda a voi: “quante volte avete...