Derby Roma-Lazio, dalle magie di Totti alle sassaiole

Arrestato un 24 romano tifoso della Lazio per i tafferugli avvenuti dopo il match. Denunciato anche un ragazzo di 22 anni di Rocca Priora trovato in possesso di un coltello a serramanico

0
297
as roma coreografia derby

Un arresto e quattro denunce. Questo il bilancio degli interventi effettuati dai carabinieri del nucleo informativo del comando provinciale di Roma nonché dai vari contingenti dei militari che hanno operato per l’ordine pubblico in occasione del derby disputato ieri allo stadio Olimpico.

L’ARRESTO – In particolare i carabinieri hanno arrestato un 24 romano tifoso della Lazio per i tafferugli avvenuti tra lungotevere Arnaldo da Brescia e ponte Milvio dopo il match. Secondo gli investigatori, il ragazzo sarebbe tra coloro che hanno partecipato, travisati e armati, al lancio di oggetti contro le forze dell’ordine. Bloccato mentre stava tirando un sasso, il 24enne avrebbe anche opposto resistenza ai militari intervenuti con calci e pugni. Il ragazzo è stato anche trovato in possesso di una bomba carta e di una mazza di ferro. Prima dell’inizio del derby è stato invece denunciato per porto d’armi e oggetti ad offendere, un ragazzo di 22 anni di Rocca Priora con precedenti trovato in possesso di un coltello a serramanico.

LA DENUNCIA – Denunciato poi dai carabinieri, e proposto per un Daspo, un 33enne romano tifoso giallorosso, per aver cercato di scavalcare le barriere dai distinti Nord per andare in altro settore. Infine, i carabinieri hanno denunciato due bagarini per tentata truffa aggravata. Si tratta di due napoletani di 35 e 26 anni, sorpresi in largo De Bosis a vendere biglietti falsi per cento euro l’uno. I due sono stati trovati in possesso di banconote per 900 euro, sequestrate dai militari. Insomma, un brutto epilogo dopo una partita bellissima giocata alla grande dalle due squadra e con Francesco Totti, che alla tenera età di 38 anni, regala due autentiche magie e un selfie sotto la curva sud dopo il secondo goal.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...