Roma, carabinieri arrestano pusher che spaccia droga a minorenne

Nei guai un cittadino romeno di 22 anni

0
156

I Carabinieri della Stazione Roma Porta Portese hanno arrestato un cittadino romeno di 22 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

SORPRESO – Il pusher è stato sorpreso all’interno del parco giochi di largo Alessandrina Ravizza mentre stava cedendo delle dosi di hashish e marijuana ad un “cliente” minorenne, il quale, a sua volta, è stato identificato e segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di droghe.

LA PERQUISIZIONE – All’esito delle perquisizioni, i Carabinieri hanno sequestrato decine di dosi di hashish e marijuana, già suddivise e pronte per essere vendute, e 50 euro ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio.
Il 22enne è stato portato nel carcere di Regina Coeli, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...