Meteo, il nubifragio manda in tilt Roma

0
54
 Sono 25 gli interventi in corso da parte dei Vigili del Fuoco di Roma a causa del nubifragio che si è abbattuto questa mattina. La zona più colpita della Capitale, al momento, è il quadrante est, dopo il Grande raccordo anulare. Nel quartiere della Borghesiana, infatti, ci sono stati allagamenti di strade e cantine e alberi caduti. Danni alla viabilità, già martoriata dalle buche, anche in zona Ponte di Nona, dove si sono registrati code e tamponamenti. Disagi si registrano anche in zona Boccea, dove a causa della pioggia si è allagata via Apicale.

Chiuse per allagamento anche le stazioni della metro A Porta Furba e Lucio Sestio. Registrati allagamenti e disagi alla circolazione anche nella zona di via Tuscolana dove alcuni palazzi hanno subito diversi danni. Circolazione rallentata per una serie di tamponamenti (guarda la foto) anche in via Cristoforo Colombo. Due i feriti coinvolti nell’incidente.