Incidente a Cerveteri per Giuliano Gemma: muore l’eroe del western all’italiana

0
180

Un gravissimo incidente stradale a Cerveteri ha stroncato ieri sera la vita di Giuliano Gemma. L’attore 75enne, alla guida della sua Toyota Yaris, è rimasto coinvolto in un violento scontro frontale con una Bmw in via del Sasso. Apparso subito in condizioni gravissime, è morto durante il trasporto al più vicino ospedale, il San Paolo. Se la caveranno, invece, le altre due persone coinvolte nell’incidente, un uomo e suo figlio, che hanno riportato solo lievi ferite.Nato a Roma il 2 settembre 1938, Giuliano Gemma aveva trascorso l’infanzia a Reggio Emilia, per poi tornare coi genitori nella capitale nel 1944. L’eroe del western all’italiana aveva iniziato a lavorare nel cinema a diciott’anni, all’inizio come stuntman, poi come vero e proprio attore in “Venezia, la luna e tu” di Dino Risi e, due anni dopo, in “Messalina” di Duccio TessariSeguirono pellicole di sempre maggiore prestigio, dal generale garibaldino del “Gattopardo” diLuchino Visconti al centurione del colossal “Ben-Hur”. Il successo travolgente arrivò però con “Ringo”, indimenticabile personaggio dei primi western all’italiana che gli assicurò un posto tra le icone del cinema italiano. Nel 2012 l’ultima apparizione dell’attore sul grande schermo con un cammeo nel film “To Rome with love” di Woody Allen.Giuliano Gemma era sposato con la giornalista Rai Daniela “Baba” Richerme e aveva due figlie,Vera e Giuliana, avute da un precedente matrimonio.