Roma Ardeatina, risse e cocaina: chiuso il locale dei bengalesi

La decisione presa dopo un lungo monitoraggio: droga, degrado, rifiuti e schiamazzi notturni disturbavano la zona

0
114

Dieci giorni di chiusura per far calmare le acque dopo notti troppo agitate. Così la scorsa notte, a Roma, gli agenti del commissariato Tor Carbone hanno notificato il provvedimento di cessazione e contestuale sospensione per 10 giorni, dell’attività di un circolo privato in zona Ardeatina, emesso dal questore di Roma, Fulvio della Rocca. Il locale, un circolo privato frequentato soprattutto da giovani facenti parte della comunità bengalese, negli ultimi mesi è stato oggetto di vari esposti. Tumulti notturni, continue liti sfociate a volte anche in risse, schiamazzi e ubriachi in strada.

Tutto questo accompagnato da un crescendo degrado dovuto alla presenza di spazzatura lasciata in strada dagli avventori del locale. Nel corso degli accertamenti fatti dagli agenti di Polizia, sono stati effettuati alcuni controlli e in una occasione i poliziotti hanno rinvenuto anche alcune dosi di cocaina. Il continuo monitoraggio del locale, ha portato anche alla rilevazione di diverse violazioni amministrative dovute alla somministrazione al pubblico di alimenti e bevande senza la prevista autorizzazione del Comune. Le porte del locale infatti, lasciate appositamente aperte, hanno ingenerato nei passanti la convinzione che il locale fosse un esercizio commerciale aperto a tutti.

L’epilogo della vicenda si è avuto il 17 settembre scorso. Nel corso di una rissa tra numerosi cittadini bengalesi, frequentatori abituali del circolo, alcuni dei quali trovati con coltelli e catene in acciaio, sono stati arrestati. Tra questi anche il presidente e il vicepresidente del locale. La chiusura di questo locale, segue l’analogo provvedimento di sospensione e chiusura di una sala, avvenuta proprio qualche giorno fa, dove gli avventori, si cimentavano nel gioco clandestino del poker texano.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Ss Lazio, Claudio Lotito

Calciomercato Lazio: occhi su Gonzalo Rodriguez, Taison e Papu Gomez

Non è ancora finita la stagione, ma in casa Lazio si pensa già alla prossima. Il calciomercato entra nel vivo e in casa biancoceleste bisognerà lavorare tanto in estate. Il primo punto da chiarire...
sgomberato del sottovia di Porta Cavalleggeri

Operazione anti-degrado, sgomberato del sottovia di Porta Cavalleggeri

Questa mattina la polizia locale è intervenuta per sgomberare i locali tecnici e le vie di fuga del sottovia di Porta Cavalleggeri. Sono stati presi accorgimenti particolari, per la quantità di sporcizia da rimuovere...
alitalia aereo_airbus_a330_2

Crisi Alitalia, ecco la ricetta del sindaco di Fiumicino

La crisi di Alitalia  coinvolgerebbe circa 2.500 persone che abitano nel comune di Fiumicino e 3.000 persone che sono legate all'indotto. Questa la valutazione del sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, nel corso di un'audizione alla...

Calcio, l’addio di Totti scatena i bookmaker: tutte le scommesse possibili

Nonostante fosse un evento annunciato durante tutta la stagione, la notizia dell’ultima partita di Francesco Totti arriva quasi come un fulmine a ciel sereno per tutti i tifosi e gli amanti di questo sport....

Roma, accoltellato alla fermata dell’autobus

Un romano di 52 anni è stato accoltellato la scorsa notte a Roma mentre aspettava l'autobus a una fermata in via dei Fienaroli, a Trastevere. L'aggressore, un senza tetto uruguaiano di 60 anni, è...