Si arrampica sul cornicione di un palazzo e tenta il suicidio: poi la svolta

0
1250

Tragedia evitata nella Capitale. Un uomo, ieri sera, è salito sul cornicione del proprio palazzo con l’intento di compiere il gesto più estremo di tutti: il suicidio. Fortunatamente, alcuni poliziotti di pattuglia, allertati dall’accaduto, sono saliti immediatamente fino al decimo piano dell’edificio, in zona San Giovanni, raggiungendo il cornicione dal quale il giovane, seminudo e in stato confusionale, si stava sporgendo pericolosamente.

Il giovane, uno studente universitario, è stato poi tranquillizzato dagli agenti della polizia, riusciti ad instaurare un dialogo. Con molta calma e dopo diversi minuti di conversazione lo studente ha poi deciso di scendere .

Una volta messo in sicurezza, il giovane è stato affidato alle cure dei sanitari. Ancora non sono completamente chiariti i motivi che lo hanno spinto a tentare di suicidarsi.

Alessandro Moschini

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...