La polizia sequestra oltre 700 kg di merce, ecco perché

0
739

E’ di queste ore l’intervento da parte di personale del III Gruppo Nomentano  della Polizia Locale presso il mercatino abusivo di via Conti, dove sono stati elevati 8 verbali con relativi sequestri amministrativi per circa 41 mila euro di sanzioni e 705 kg di merce sequestrata.
Gli agenti appartenenti alla sezione di Polizia Amministrativa, diretta da Ugo Esposito, sono intervenuti coadiuvati dai militari della Stazione Carabinieri Nuovo Salario per combattere l’abusivismo commerciale perpetrato da  cittadini di etnia rom. La merce in vendita, igienicamente a rischio in quanto proveniente dall’attività di “rovistaggio” dei cassonetti dei rifiuti, è stata smaltita da personale Ama, trattasi per lo più di  abbigliamento, ciarpame, scarpe e prodotti di elettronica. Al momento del blitz numerosi venditori si sono dati alla fuga abbandonando le mercanzie sul marciapiede.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...