Tor Bella Monaca, carabinieri arrestano 9 persone: droga nella aiuole

0
1310

I Carabinieri della Compagnia di Frascati hanno eseguito un’operazione di controllo nel quartiere Tor Bella Monaca contro la criminalità che ha portato, in meno di 24 ore, all’arresto di 9 persone. Nei diversi blitz eseguiti, i Carabinieri hanno arrestato 5 persone, colte in flagranza, per spaccio di sostanze stupefacenti; una per evasione dagli arresti domiciliari; 3 in esecuzione di ordinanze disposte dall’A.G. per reati inerenti gli stupefacenti.In via Giacinto Camassei, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Frascati sono intervenuti dopo aver notato tre persone che cedevano dosi di droga ad alcuni giovani tossicodipendenti di zona e sono intervenuti. Si tratta di  tre romani di 45, 46 e 21 anni, trovati in possesso di alcune dosi di cocaina e di diverse centinaia di euro, provento dello spaccio. Scoperto dai Carabinieri anche il nascondiglio dei pusher: in alcune aiuole nei pressi del luogo dove spacciavano, sono state recuperate un centinaio di dosi di cocaina. Nella stessa via, i Carabinieri hanno notato due persone, un 43enne e un 41enne romani, già noti alle forze dell’ordine, prelevare qualcosa sempre da un’aiuola e avvicinarsi ad un uomo all’interno di un’autovettura ferma lungo la strada. Quando i militari hanno visto lo scambio sono intervenuti, bloccandoli tutti e tre. I due pusher sono stati trovati con dosi di cocaina e 700 euro, mentre altra droga è stata recuperata nel nascondiglio sotto l’aiuola. Identificato l’acquirente, a bordo dell’auto, i Carabinieri hanno scoperto che si trattava di un 45enne romano sottoposto agli arresti domiciliari per droga e che è stato quindi arrestato per evasione. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Frascati hanno individuato e arrestato due persone, un 20enne e un 45enne, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale di Roma per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Infine, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un 34enne albanese, già sottoposto agli arresti domiciliari, destinatario di un ordine di esecuzione pena per 4 anni di reclusione, sempre per droga.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Ogni cosa al suo posto, romanzo d’esordio di Dimitri Cocciuti

Ogni cosa al suo posto è il titolo del primo romanzo di Dimitri Cocciuti che verrà presentato venerdì 1° settembre  nella Libreria “Mangiaparole” (Via Manlio Capitolino 7/9, zona Furio Camillo) e sabato 2 settembre un grande...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...

Ardea, la giunta dice “no” alla biogas Suvenergy

La giunta comunale di Ardea ha approvato nella seduta di oggi una memoria ostativa in merito alla centrale biogas “Suvenergy” nel quartiere di Pescarella. “Con questa delibera abbiamo deciso di dare un netto 'no' a un impianto...