Ardeatina, trasformano appartamento occupato in casa di appuntamenti

Trovati bilancini, chiavi clonate e sei letti

0
1214

Bilancini, chiavi clonate, prostituzione: questa mattina la polizia locale ha sequestrato un appartamento in via dei Papiri, zona Ardeatina. Un cittadino rumeno lo aveva occupato abusivamente, trasformandolo in una casa di appuntamenti.

Durante le indagini è emerso un giro di prostituzione di ragazze straniere, che utilizzavano l’abitazione come base di appoggio. Sono stati trovati sei letti, oltre a copie di documenti e numerose prove di tale attività.

L’Unità di Supporto al Dipartimento Politiche Abitative, è intervenuta per sgomberare l’alloggio, di proprietà del Patrimonio di Roma Capitale, e al suo interno ha trovato, nascosti nell’imbottitura di un cuscino, due bilancini di precisione e un macchinario utilizzato per clonare chiavi Bmw.

Gli agenti hanno perquisito i locali e recuperato anche grimaldelli e attrezzi di scasso. L’occupante, che ha precedenti per furto, spaccio e favoreggiamento della prostituzione, era assente al momento dell’intervento e risulta attualmente ricercato.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...