San Basilio come Gomorra: spaccio nei cortili condominiali e vedette appostate

Arrestate dai carabinieri tre persone e recuperate diverse dosi di cocaina

0
1040

Vedette a sorvegliare la piazza di spaccio e un via vai di acquirenti che raggiungevano il giovanissimo pusher, certo di non essere scoperto. Non è la trama di una delle puntate della serie Gomorra ma quanto accadeva nel quartiere romano di San Basilio.

A mettere fine allo spaccio di cocaina, allestito in un condominio di via Sirolo ci hanno pensato i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Montesacro che hanno arrestato tre persone, un 19enne albanese, senza fissa dimora, e due cittadini romani, un 42enne e un 52enne, tutti senza occupazione e già noti alle forze dell’ordine per i loro trascorsi negli ambienti della droga.

Ad esito di mirati servizi di osservazione, i carabinieri, che avevano notato un via vai di giovani e noti tossicodipendenti della zona, sono intervenuti all’interno del condominio, dove hanno sorpreso in flagranza il 19enne cedere dosi di cocaina ad un acquirente, identificato e segnalato alla Prefettura, e i due complici che fungevano da vedette, a controllo dell’attività illecita.

I carabinieri hanno anche scoperto diversi punti del cortile condominiale, dove i tre malviventi avevano occultato la droga, un centinaio di dosi totali di cocaina.

Il giovane è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo, mentre i due cittadini romani sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni, dove rimarranno agli arresti domiciliari, in attesa del processo. Per tutti l’accusa è di spaccio di sostanze stupefacenti.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Atac: «Non esiste alcun “documento riservato”, nessun pericolo sicurezza»

«Con riferimento all'articolo apparso oggi sulle pagine del Messaggero dal titolo "Atac, nuovo sos sicurezza. Sui treni della metro A maniglie d'allarme ko", Atac precisa che non esiste alcun "documento riservato", ma solo una...

Molesta la ex con messaggi e telefonate: sequestrato un arsenale

È finito con la denuncia a piede libero per atti persecutori del suo aguzzino e con il sequestro di 2 fucili, 2 pistole e una balestra completa di frecce, l’incubo di una barista romana,...

“Rajche”, Subiaco svela le sue radici più profonde in tre giorni di festa

La città dei monasteri è pronta a svelare le sue radici più profonde. O meglio le “rajche”, come si dice nel dialetto di Subiaco, che traggono la linfa vitale da tradizioni, musiche, artigianato e...

Rieti Cuore Piccante, arriva la kermesse più hot dell’estate: dal 23 al 27 agosto

Il cuore del centro d’Italia è pronto a battere forte per la kermesse più hot dell’estate. Dal 23 al 27 agosto torna l’appuntamento con “Rieti cuore piccante”, la Fiera internazionale del peperoncino che anche quest’anno...

Drammatico incidente, i familiari di Romolo Antonio Scardella cercano testimoni

Com’è successo l’incidente stradale costato la vita il 5 agosto scorso a Romolo Antonio Scardella? I familiari dell’anziano, 86 anni, di Roma, lanciano un appello alla ricerca di testimoni, con particolare riferimento a un...