Ecco come girava la droga a Tor Bella Monaca: scacco agli spacciatori

Maxi operazione: sette arresti, una denuncia e oltre mille dosi di droga sequestrate

0
3042

Sette persone arrestate e una denunciata, tutte con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostane stupefacenti, e di oltre mille dosi di droga sequestrate, tra cocaina, hashish e marijuana. È il bilancio della maxi operazione messa in atto dai carabinieri di Tor Bella Monaca, di Frascati e di Santa Maria di Galeria col supporto della cio dell’ottavo reggimento Lazio. Per tutta la giornata di ieri e fino a notte inoltrata i militari hanno passato al setaccio la borgata di Tor Bella Monaca per proseguire l’attività di contrasto allo spaccio di droga che già nei giorni scorsi ha portato all’arresto di numerosi pusher e centinaia di chili di stupefacenti.

LA MAPPA DELLO SPACCIO A TOR BELLA MONACA

In manette sono finiti tre romani, sorpresi a vendere dosi di cocaina, due cittadini nigeriani risultati gravati da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere sempre per spaccio di sostanze stupefacenti e altri tre italiani sorpresi mentre tentavano di disfarsi di numerose dosi di cocaina e hashish.

Nello specifico, la droga girava in alcune zone precise del quartiere. In via Giacinto Camassei, dove i carabinieri hanno arrestato una 39enne incensurata, subito dopo aver ceduto una dose di cocaina a un giovane acquirente che è stato, a sua volta, segnalato alla prefettura. Alla donna sono stati inoltre sequestrati 1.290 euro, ritenuti provento della sua attività illecita. Nella stessa via, poco prima, era stato “pizzicato” un 48enne con 14 involucri contenenti cocaina e oltre 300 euro frutto dell’attività di spaccio. In via dell’Archeologia, i carabinieri hanno arrestato un 21enne romano, già noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso di sette dosi di cocaina e 855 euro in denaro contante, provento dell’attività illecita. I militari dell’Arma nel corso dei controlli, hanno rintracciato due cittadini nigeriani di 31 e 34 anni ai quali è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare in regime degli arresti domiciliari, emessa dal tribunale ordinario di Roma per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In largo Ferruccio Mengaroni, i carabinieri hanno arrestato un 21enne e un 24enne romani, il primo trovato a spacciare ha tentato di disfarsi di un involucro con 53 dosi di cocaina, il secondo trovato in possesso di un panetto di hashish. Nel medesimo contesto anche un altro pusher, 26enne romano, trovato in possesso di 22 grammi di hashish è stato denunciato a piede libero. Centinaia di altre dosi di droga sono state trovate nascoste dai cani delle unità cinofile nei garage, nelle cantine, nei passamano delle scale, nelle maniglie e intercapedini dei portoni dei palazzi.

LE FOTO DELL’OPERAZIONE

È SUCCESSO OGGI...

Incidono iniziali su una colonna, denunciati

Due giovani sono stati denunciati dalla polizia a Roma, sabato scorso, per aver inciso delle iniziali su una colonna al Palatino. Sono stati alcuni addetti a notare i ragazzi, seduti su una colonna a terra,...

All’Ex Dogana arriva il Just Music Festival: tra gli ospiti Rag’n’Bone Man e Fatboy...

Rag’N’Bone Man, FatBoy Slim, Nicolas Jaar, Paul Kalkbrenner, Richie Hawtin e Damian Lazarus, Roots In The City: Sizzla & The Firehouse Band, Lee Scratch Perry & Mad Professor, Nattali Rize,Promise No Promises: sono questi...

Due incendi nei pressi della capitale: a fuoco rifiuti e discarica

Un incendio sta interessando la zona di via di Tor Cervara 140 da ieri sera. Si tratta di una zona a ridosso del parco della Cervelletta, alle spalle di via Salviati. Stanno bruciando immondizia e rifiuti,...
civitavecchia

Aveva una “clinica di moto rubate”: arrestato il “mago del telaio”

Al termine di una lunga e meticolosa indagine dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, è finito in manette il “Mago del telaio”, un meccanico romano di 53 anni con precedenti, arrestato in esecuzione...

Violenta lite con i vicini, fermata una coppia

Una coppia barricata nella propria auto, un uomo e una donna che impedivano loro di uscire dal veicolo e di allontanarsi. Questa la scena presentatasi alle pattuglie del Reparto Volanti, giunte in una via di...