Svelato il mistero degli ammanchi nelle casse dei negozi di Roma: scoperta la truffa

0
1296

I Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato due cittadini georgiani ed uno ucraino, rispettivamente di 33, 40 e 43 anni, perlopiù già noti alle forze dell’ordine, per furto, svelando cosi il mistero degli ammanchi di denaro dalle casse delle boutique del centro storico della Capitale.

Gli arrestati “armati” di chiavi passepartout, si confondevano tra la calca dei clienti dei negozi e mentre due intrattenevano le commesse con continue richieste costringendole così ad allontanarsi dalla cassa, il terzo si accovacciava dietro il bancone aprendo il cassetto del registratore di cassa dove vengono riposti gli incassi, ripulendolo.

L’ultimo colpo è stato fatale per i tre che sono stati bloccati da una pattuglia in abiti civili dei Carabinieri di San Lorenzo in Lucina che li aveva notati e seguiti.

In attesa del rito direttissimo gli arrestati sono stati portati in caserma, recuperate e sequestrate le chiavi utilizzate per compiere i furti.

È SUCCESSO OGGI...

Sigilli a un ristorante all'Esquilino

Roma, sigilli a un ristorante: dehors del locale completamente abusivo

Fine settimana di controlli da parte della Polizia Locale. Il reparto del supporto operativo Commercio su sede fissa del I gruppo Centro, ex Trevi, diretto dal dott. Roberto Stefano, ha messo i sigilli a...

25 Aprile, a Roma una festa ad alta tensione

Gli appelli di istituzioni e associazioni tra cui quello del presidente del Senato, Pietro Grasso, non hanno avuto effetto e a Roma la festa della Liberazione, come lo scorso anno, sara' divisa in due:...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tor Pignattara, sorpreso a spacciare hashish agli arresti domiciliari

Nemmeno gli arresti domiciliari cui era sottoposto da tempo lo hanno persuaso a rimanere lontano dai guai. Un 35enne originario di Aversa con numerosi precedenti penali è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma...

Roma, colpisce al volto una donna per derubarla

Un agente della polizia penitenziaria libero dal servizio, in via Tiburtina, ha assistito allo scippo di una borsa nel corso del quale il malvivente, per vincere la resistenza della vittima, l'ha colpita al volto....
incendio ad ariccia

Spaventoso incendio ad Ariccia: travolte due auto e la condotta del gas

Un grande spavento ma, fortunatamente, nessun ferito, per un enorme incendio ad Ariccia. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle 14 in via del Ginestreto 30. A provocarle, il rogo di una autocisterna che...