Vivevano in 15 dentro una casa in gravi condizioni igieniche

0
645

In quindici dentro un appartamento, ammassati tra i materassi e le scarse condizioni igieniche. Questo è il quadro di un’operazione condotta dal XI gruppo Marconi della Polizia Locale, che questa mattina ha controllato quattro abitazioni a Roma, in zona Magliana.

Al loro interno sono state identificate in totale 30 persone di nazionalità moldava, rumena e bengalese. Gli abitanti risultavano in alcuni casi residenti regolari, in altri sconosciuti all’anagrafe, e dormivano stipati dentro camere che avevano anche quattro letti l’una.

Gli agenti hanno trovato un minore in uno di questi alloggi, in stanza con 3 uomini. Per il ragazzo, che viveva con la nonna, una donna di nazionalità moldava dell’età di 45 anni, è stato necessario far intervenire i servizi sociali. Il 13 enne risultava risiedere in Italia da più di un anno e non aveva mai frequentato alcun istituto scolastico.

Al termine i non aventi diritto sono stati allontanati. Ulteriori accertamenti sono in corso per rintracciare i genitori del giovane.

Questa attività si inserisce in una serie di verifiche sulla compravendita dei posti letto e sulla veridicità delle dichiarazioni di residenza. False attestazioni sono utili per l’ottenimento dei permessi di soggiorno, oltre a facilitare l’irreperibilità e altri illeciti.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Alessandra Rugger in concerto giovedì 19 ottobre all’Asino che Vola

Giovedì 19 ottobre alle 21.30 all’Asino che Vola di Roma, potrete assistere all’evento di presentazione dell’EP “Mi sento Indie” della cantautrice romana Alessandra Rugger. L’artista propone un pop raffinato che attinge dal jazz e...

Droga, 2 arresti a Ladispoli: l’operazione dei carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno effettuato nel weekend trascorso un servizio coordinato di controllo del territorio di Ladispoli al fine di prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacente. Proprio nel fine...

Allaccio abusivo alla rete del gas: smascherato imprenditore furbetto

Aveva allacciato abusivamente alla rete di distribuzione dell’Italgas i 13 appartamenti un’intera palazzina di sua proprietà, locati a studenti universitari fuori sede. A finire in manette è stato un imprenditore romano di 45 anni, accusato...

Miracolo, i 5stelle hanno già letto le 3.000 pagine della sentenza per il Mondo...

La sagacia e la fulminea capacità di reazione dei 5stelle non finisce mai di stupirci. Infatti con una nota stampa (stringata ma esaustiva) Giuliano Pacetti, consigliere M5S di Roma Capitale ci informa che «con...

Clonazione delle carte di credito e bancomat, skimmer sofisticato per rubare i dati

Nel corso di una mirata attività preventiva, i carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato un cittadino romeno di 26 anni, in Italia senza fissa dimora, con l’accusa di intercettazione illecita...