Roma, nascondeva in bocca le dosi pronte per lo spaccio

0
164

Un pusher romano di 25 anni con precedenti è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il 25enne, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine proprio per i suoi trascorsi legati allo spaccio di droga, è stato notato dai militari in via Carlo Citerni mentre stava conversando con un altro giovane.

Dopo la breve chiacchierata, i due si sono infilati nell’androne di un vicino condominio da dove sono usciti insieme dopo pochi minuti imboccando direzioni diverse.

A quel punto, i militari hanno voluto vederci chiaro e li hanno fermati per un controllo: l’interlocutore del 25enne, alla vista delle divise, ha subito gettato in strada una pallina di cellophane che, recuperata, è risultata contenere poco meno di mezzo grammo di cocaina.

Le verifiche sono scattate anche nei confronti del pusher che, spontaneamente, ha subito consegnato ai Carabinieri un altro involucro in cellophane, contenente 0,60 gr. di cocaina, che nascondeva in bocca, stratagemma che era solito utilizzare per trasportare le dosi.

Nell’abitazione in suo uso, ubicata nello stesso stabile di via Carlo Citerni, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato altri 50 grammi di cocaina pronta per essere venduta, circa 800 grammi di hashish, materiale per il taglio e il confezionamento delle singole dosi e la somma di 1.000 euro in contanti, ritenuti provento della sua illecita attività.

Per il “cliente” è scattata la segnalazione all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di sostanze stupefacenti, mentre il pusher è stato trattenuto in caserma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

È SUCCESSO OGGI...

Rapinano un turista, fermate 5 baby ladre

É rimasto incredulo il turista spagnolo, di 30 anni, che ieri pomeriggio, in piazza Gioacchino Belli, a Trastevere, si è trovato i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante in borghese di...

Laura Biagiotti ricoverata d’urgenza: è grave

Paura e ansia per Laura Biagiotti: la celebre stilista italiana è stata ricoverata mercoledì sera in gravi condizioni all’ospedale Sant’Andrea di Roma a causa di un arresto cardiaco. La stilista 73enne si è sentita male nella...

Sequestro di persona a scopo di estorsione: un arresto a Labico

A conclusione di una complessa attività d’indagine, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina hanno arrestato un uomo italiano di 40 anni, con precedenti, con le accuse di sequestro di persona a...

A fuoco capannone di rifiuti a Malagrotta: paura a Roma

I vigili del fuoco segnalano un incendio in un capannone di Via di Malagrotta 257. La superficie su due piani con superficie 60 × 30  sarebbe adibita a deposito  di rifiuti probabilmente generici.   Tre squadre di...

Duemila presidi in piazza: a Roma la protesta dell’Anp

Oltre duemila in piazza provenienti da tutta Italia per quella che e' la prima vera mobilitazione dei dirigenti scolastici. Si sono ritrovati questa mattina a piazza San Cosimato a Roma per la manifestazione denominata...