Forte odore di droga nel condominio, scoperta coltivazione di marijuana

0
284

Un odore sempre più forte che opprimeva tutta la scala condominiale.
La segnalazione è giunta ai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere che, unitamente ai colleghi della Stazione di Roma Montespaccato, sono intervenuti nello stabile in via Pietro Bembo, zona Primavalle.
I Carabinieri hanno individuato un monolocale e sorpreso all’interno un 57enne romano, musicista, intento alla cura di 3 piante di marijuana, posizionate all’interno di una serra indoor nascosta dietro un armadio.
Ammanettato il coltivatore “fai da te”, i Carabinieri hanno ispezionato l’appartamento e rinvenuto all’interno della camera da letto, 7 buste contenenti marijuana essiccata e una chiave con un’etichetta con scritto “CANTINA”.
I Carabinieri sono così scesi al piano seminterrato dei locali condominiali e localizzato una cantina, seguendo il forte odore della droga. Con la chiave trovata in casa, hanno aperto la porta e scoperto altre 4 piante della stessa sostanza.
In totale, i Carabinieri hanno sequestrato circa 250 grammi di marijuana, 7 piante, la serra, completa di pareti rinfrangenti, lampade alogene, sistema d’irrigazione temporizzato, ventilatori e concimi.
L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...