Masso lanciato contro un bus Atac: vetro in frantumi, paura a bordo

0
314
atac AUTOBUS-MASSO-PIETRA-ATAC-SICUREZZA-ZERO

Ancora paura a Roma a bordo di un bus Atac. Nella notte tra mercoledì e giovedì, un enorme masso è stato lanciato contro una vettura della linea N8, frantumando il parabrezza del bus. Fortunatamente senza provocare feriti. Anche l’autista, choc a parte, starebbe bene.

LA DINAMICA

Stando a quanto si è appreso, la vettura era ferma al capolinea di Casaletto. Un uomo si è accostato al finestrino dell’autista chiedendogli fra quanto sarebbe partito il mezzo. Il conducente ha replicato “Fra cinque minuti”. Ma la risposta, a quanto pare, non è piaciuta all’uomo che, andato in escandescenza, ha preso un masso e lo ha lanciato contro il parabrezza. Le forze dell’ordine hanno aperto un’indagine per risalire al colpevole.

DE FRANCESCO (FAISA): IN ATAC SICUREZZA ZERO

Amaro il commento del segretario regionale Faisa Confail Claudio De Francesco. “C’era chi, come l’assessore Meleo, sosteneva che il nostro sciopero dell’11 maggio fosse strumentale – ha spiegato -. Ma noi andremo avanti perché ad Atac resta il problema della sicurezza zero”. “Il 26 giugno – ha poi concluso – riproclameremo 24 ore di sciopero per la sicurezza”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...