Spaccio di droga, furti e reati finanziari: il blitz dei carabinieri

0
297

Nella serata di venerdì 19 maggio i Carabinieri della Compagnia Roma Eur hanno portato a termine un servizio straordinario di controllo nel quartiere Garbatella.

Il bilancio dell’operazione, finalizzato alla prevenzione ed al contrasto di ogni forma di illegalità, è di 4 persone arrestate. Nello specifico, una pattuglia di Carabinieri in abiti civili ha arrestato un romano di 52 anni, con precedenti, perché sorpreso a rubare uno smartphone dall’interno di un’auto parcheggiata in via Caffaro.

Un 41enne romano, già sottoposto agli arresti domiciliari, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga. L’uomo, particolarmente nervoso durante il controllo giornaliero, ha fatto incuriosire i Carabinieri, che hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare d’iniziativa, e nella sua camera da letto hanno rinvenuto: 6 dosi di cocaina e 5 di marijuana, 50g di sostanza da taglio, un bilancino elettronico e tutto il materiale utile per il confezionamento.

Altre due persone, un cittadino romeno di 24 anni e un romano di 37 sono stati arrestati perché a seguito di un controllo sono risultati destinatari di un ordine di carcerazione. Nello specifico il 24enne era ricercato per un furto aggravato commesso nel 2016 in provincia di Reggio Emilia, mentre il 37enne era ricercato perché responsabile di aver commesso reati in materia finanziaria nel 2009.

Nel corso dei controlli sono stati disposti molti posti di controllo alla circolazione stradale, nel corso dei quali sono stati controllati 39 mezzi e 70 persone. Per alcuni dei conducenti controllati sono state riscontrate violazioni al codice della strada ed elevate sanzioni amministrative.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...