Roma, carabinieri arrestano 14 borseggiatori in centro

0
340

Impegnati a fotografare o ammirare i monumenti, intenti nello shopping, in attesa o a bordo dei mezzi pubblici. Così le ignare vittime, tutti turisti, venivano derubate da 14 “manolesta”, che nelle ultime 72 ore, sono stati arrestati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma.
Nel corso dei quotidiani servizi antiborseggio nel cuore della Capitale, i Carabinieri hanno colto in flagranza di reato tre cittadini algerini, sei cittadini romeni, uno del Kosovo, un bulgaro, due serbi e un romano, tutti già noti alle forze dell’ordine, di età compresa tra i 19 e i 67 anni. Per tutti loro l’accusa è di furto aggravato.
I Carabinieri, in servizio anche in abiti civili, sono riusciti a recuperare tutta la refurtiva – portafogli, smartphone e macchine fotografiche – che i malviventi avevano “sfilato” alle vittime in via del Corso, via Giolitti, sulle linee A e B della metro e a bordo del bus linea 85.
Tutti gli arrestati sono a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...