Roma, presi i rapinatori delle coppiette

0
215

I Carabinieri della Stazione di Roma Prenestina hanno identificato e sottoposto a fermo d’indiziato di delitto due rapinatori seriali specializzati in rapine a “coppiette”. Si tratta di due fratelli di cittadinanza romena di 34 e 32 anni, domiciliati presso un insediamento di fortuna nei pressi della stazione ferroviaria Serenissima, entrambi con precedenti, ritenuti responsabili di una rapina compiuta il 28 maggio scorso, all’interno del parco di Villa Gordiani, ai danni di una coppietta che si era appartata.

 

Nello specifico, i due fratelli, di sorpresa, hanno minacciato con un coltello il ragazzo e la ragazza e si sono fatti consegnare i due telefoni cellulari di ultima generazione, dandosi poi alla fuga. Al termine di accurate indagini sviluppatesi in poco più di 48 ore, i due fratelli sono stati individuati dai Carabinieri e riconosciuti dalle vittime, anche grazie ad un particolare di un giubbotto indossato da uno dei due fratelli durante il colpo. I due sono stati accompagnati presso il carcere di Regina Coeli, dove il GIP del tribunale di Roma ha ritenuto validi i forti indizi a carico dei due indagati ed ha convalidato il fermo.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Cronaca di Roma

Picchia e minaccia la compagna per denaro in strada: agente interviene

  Non era la prima volta che aggrediva la sua compagna, “rea” di opporsi alle sue continue richieste di danaro. L’altra sera l’ha avvicinata in strada e, al suo diniego, ha cominciato a colpirla con pugni...

Turisti nel mirino dei ladri: furti di bagagli sulle auto con targa straniera

Continua l’azione dei carabinieri per contrastare i reati che vedono come vittime i turisti in visita nella Capitale. Dopo i numerosi arresti dei giorni scorsi, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San...

Parcheggiatore abusivo aggredisce una ragazza che si è rifiutata di pagare

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un parcheggiatore abusivo 40enne, del Bangladesh, con precedenti e irregolare in Italia, che ha tentato di estorcere denaro a una 24enne romana. Ieri pomeriggio, in piazza Giuseppe...

Svuotano cantine di uno stabile con oggetti di valore: ripresi dalle telecamere

Hanno scelto una serie di cantine da “svuotare” in un complesso condominiale di via Luigi Lilio, nella zona di Tor Carbone. Quindi, dopo essere entrati indisturbati, hanno scelto numerosi oggetti di valore, tra cui un...

Lo fermano per un controllo e i carabinieri trovano droga e bossoli di pistola

Doveva trattarsi di un semplice accertamento durante un posto di controllo alla circolazione, ma si è ritrovato con le manette ai polsi con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizionamento. E’...