Villa Peretti, droga nascosta in un albero: scoperti due giovani

In manette pusher di 18 e 19 anni

0
310

Gli agenti della squadra investigativa del commissariato Viminale, durante un servizio all’interno dei giardini di largo di Villa Peretti, finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti, hanno arrestato due egiziani di 18 e 19 anni.

LA SCOPERTA DELLA POLIZIA

I due, che utilizzavano la cavità di un albero per nascondere marijuana e cocaina, sono stati fermati proprio durante lo scambio di dosi con alcuni assuntori di stupefacenti. Sequestrati circa 10 grammi di droga. Accompagnati negli uffici del commissariato di zona, dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Ecco il piatto del giorno: gnocchi di patate con pomodoro fresco e basilico

Giovedì? …gnocchi! Qualche lettore si starà chiedendo il motivo per cui ho scelto di pubblicare una ricetta così banale, come gli gnocchi al pomodoro. Beh, a questo punto, giro io la domanda a voi: “quante volte avete...

Miracolo, i 5stelle hanno già letto le 3.000 pagine della sentenza per il Mondo...

La sagacia e la fulminea capacità di reazione dei 5stelle non finisce mai di stupirci. Infatti con una nota stampa (stringata ma esaustiva) Giuliano Pacetti, consigliere M5S di Roma Capitale ci informa che «con...

Droga, 2 arresti a Ladispoli: l’operazione dei carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno effettuato nel weekend trascorso un servizio coordinato di controllo del territorio di Ladispoli al fine di prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacente. Proprio nel fine...

Sagra della Castagna e del Fungo Porcino, weekend di chiusura a San Martino

Grandissimo successo per il primo weekend con la sagra della Castagna e del Fungo Porcino a San Martino al Cimino. In migliaia sabato e domenica si sono riversati nel caratteristico borgo medievale, per un...

“Dark room”, droga e sesso camuffata da associazione culturale, l’operazione

Alcool, droga e  sesso celati dietro l’innocua insegna di un’associazione culturale è quello che è stato scoperto dagli agenti della Polizia di Stato. La serata a tema era ampiamente pubblicizzata sulla rete, in particolar modo...