Lui si lancia dal palazzo, la moglie con il capo avvolto da una busta di plastica: giallo a Roma

0
483

E’ accaduto questa mattina poco prima delle nove.

Una chiamata al NUE che segnalava una persona che si era lanciata dal V° piano di uno stabile sito in via Damaso Cerquetti.

Personale del reparto volanti e dei commissariati San Paolo e Monteverde, giunto sul posto poco dopo, ha rinvenuto il corpo dell’uomo 79enne nei pressi del garage condominiale. Successivamente, all’interno dell’abitazione, il corpo privo di vita della moglie di 81 anni, distesa in terra, con il capo avvolto da una busta di plastica.

Indagini in corso da parte della Polizia di Stato.

(foto d’archivio)

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Roma, branco rapina giovane: carabinieri arrestano 5 persone

Ieri notte, i Carabinieri della Stazione di Roma San Pietro hanno arrestato 5 persone - un 22enne e un 30enne tunisini, due 18enni marocchini e un 24enne della provincia di Salerno, quattro di loro...