Meteo, Genzano nella morsa delle buche

0
104

Torna l’emergenza buche a Genzano di Roma. Le forti piogge degli ultimi giorni hanno generato dissestamenti in diverse strade della cittadina dei Castelli Romani, creando disturbi e potenziale pericolo per veicoli, automobilisti e motociclisti. Quelle createsi nelle ultime ore in determinate zone del paese sono delle vere e proprie voragini, e a rischiare incidenti sarebbero anche i semplici pedoni.Il caso più eclatante è quello di via Ramo d’Oro, al confine con Ariccia e all’incrocio con viale Fratelli Rosselli, in cui il maltempo ha creato una buca larga e profonda almeno 20 centimetri. Le autorità del luogo hanno provveduto a coprirla con grandi tavole di legno e delimitato la zona con alcune transenne, in attesa di asfaltare la strada e far tornare la situazione alla normalità. Buche pericolose sono presenti anche nello stesso viale Fratelli Rosselli, che insieme a corso Matteotti costituisce la via centrale del paese, via Lenin, via Napoli e via Angelo Resta, tutte nella zona periferica di Genzano.Grave anche la situazione delle recidive via del Lavoro (zona artigianale) e strada provinciale 95a (collegamento con Lanuvio e Velletri), che ogni anno presentano lo stesso tipo di problema: in via del Lavoro, in particolare, si vengono a creare enormi buche (quasi mai asfaltate) che in passato, e ripetutamente nel corso degli anni, hanno reso difficile il transito dei veicoli e causato danni a più di un automobilista. Critica infine anche la situazione di via Achille Grandi, percorso alternativo che lega Genzano ad Ariccia e Albano Laziale, reso fortemente dissestato da piogge e circolazione continua e quotidiana di pullman e camion.