Palestrina, cani stipati nel bagagliaio: due denunce

I carabinieri hanno avviato le procedure per poter adottare i piccoli a quattro zampe

0
204

Denunciati a piede libero due persone, un italiano e un cittadino marocchino, con l’accusa di maltrattamenti di animali.

I due sono stati controllati mentre stavano viaggiando a bordo di una Fiat Punto: dei guaiti hanno attirato l’attenzione dei militari che, dopo essersi fatti aprire il bagagliaio dell’auto, hanno scoperto, nascosti all’interno di una piccola scatola, 4 cuccioli di cane – 3 Chihuaha e un maltese.

I cagnolini, privi del microchip, a seguito di controllo dei veterinari, sono risultati essere denutriti e di età inferiore o uguale alle otto settimane, età in cui non è possibile essere allontanati dalla madre.

I cuccioli sono stati sequestrati dai carabinieri che li hanno affidati al servizio Veterinario dell’Asl Rm G di Palestrina: ora si trovano ricoverati presso la struttura denominata “La Fattoria di Tobia”, dove riceveranno tutte le cure necessarie.

Gli stessi carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Palestrina che hanno preso parte all’intervento hanno manifestato la volontà di presentare istanza all’Autorità Giudiziaria per poter adottare i piccoli a quattro zampe, ma la richiesta di adozione può essere presentata da qualsiasi cittadino che ne faccia richiesta.

«Noi carabinieri siamo stati i primi a sentire il dovere di prenderci cura di questi cuccioli, ma dopo il dissequestro, sono pronti a ricevere l’amore di qualsiasi persona amante degli animali», ha spiegato a Cinque il tenente  Arcangelo Maiello, comandante della compagnia dei carabinieri che ha portato a termine l’operazione.

È SUCCESSO OGGI...

Blitz contro i “manolesta”: arrestati numerosi scippatori

Proseguono con profitto i servizi antiborseggio predisposti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma a bordo dei mezzi pubblici ma anche nei luoghi maggiormente affollati della Capitale. Le decine di pattuglie in abiti civili...

Fermato rapinatore seriale di collane: derubava signore in bici

Individuava le sue vittime, di solito signore sole in strada, e, a bordo di una bicicletta, si avvicinava e strappava loro le collane dal collo, per poi fuggire rapidamente. Le sue “volate” per le vie...
tuscolano

Maxi incendio in città: a fuoco 20 scooter e un’auto

Fiamme e paura a Roma: la scorsa notte un maxi incendio è scoppiato nel quartiere Trieste e ben 20 scooter hanno preso fuoco, oltre a un'automobile. Anche altri veicoli sono stati danneggiati, anche se non...

Trascinata dietro ai cassonetti e molestata: orrore in pieno centro

Bloccata per le spalle, trascinata dietro ai cassonetti della spazzatura e toccata nelle parti intime. È questo il racconto che, una ventenne, in stato di shock, ha fatto agli agenti degli equipaggi della Polizia di...
fucile

Cammina per strada armato di fucile: allarme in città

Allarme in centro a Roma: un giovane di colore con un in braccio un fucile è stato segnalato in via Plinio, zona Prati. Sul posto la polizia di Stato dei commissariati Aurelio, San Pietro e Borgo. Verifiche...