Guidonia, coca nella gabbia di un’iguana

0
170

La cocaina a Guidonia è diventata una vera e propria “moda”. Un’emergenza per le forze dell’ordine che durante una serie di controlli hanno arrestato D.N.G., 23enne italiano. Il ragazzo deteneva in casa tutto il necessario per il confezionamento e il “taglio” della droga, nonché del denaro contante, frutto dell’attività di spaccio, oltre, ovviamente, alla cocaina. Custode originale della preziosa polvere bianca era un’iguana verde, chiusa in una gabbia con lo stupefacente. Il giovane è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli agenti del Commissariato hanno arrestato altre due persone. Nella notte è caduto nella rete della polizia un uomo sorpreso da una pattuglia mentre rubava su alcune auto in sosta. Il malvivente è stato notato dagli agenti mentre stava rannicchiato tra le auto nel tentativo di nascondersi, ma vistosi scoperto ha tentato la fuga sperando di far perdere le proprie tracce addentrandosi in una zona buia.
Dopo un breve inseguimento, però, i poliziotti l’hanno raggiunto e l’hanno arrestato.

A.S., moldavo di 33 anni, aveva addosso un’autoradio appena rubata  e diversi strumenti atti allo scasso. Dovrà rispondere furto aggravato. Del tutto singolare, invece, era il luogo di custodia della droga scelto da un pusher, il secondo a finire in manette. L’uomo, in realtà, era sotto osservazione da alcuni giorni, gli agenti hanno aspettato il momento propizio e sono entrati nel suo appartamento alla ricerca dello stupefacente.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE DA GUIDONIA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”4″]