Maltempo, disastro in provincia

Alberi caduti e tetti scoperchiati, Interrotta ferrovia a Velletri. Isolate alcune zone montane. Disagi anche sul litorale

0
118

Alberi caduti, tetti scoperchiati e qualche cartellone divelto. E’ il bilancio della notte di maltempo che si è abbattuta su Roma e provincia per il passaggio della perturbazione chiamata “Furia”. Oltre 100 gli interventi dei Vigili del fuoco che si sono concentrati, però, nelle zone di Anzio e Nettuno.

A Marino, poi, in via Antonio Vivaldi, a causa della pioggia, si è aperta una voragine di circa 20 metri quadrati. A Rocca di Papa un grande albero è caduto sulla strada di accesso nei pressi di un maneggio della zona del Vivaro. Problemi alle linee elettriche e telefoniche, che gli operatori stanno ripristinando in queste ore. Circolazione sospesa dalle 7.20 alle 9.10, per la caduta di un albero sulla linea di alimentazione elettrica, fra Lanuvio e Velletri, sulla linea ferroviaria Fl4. La mobilità è stata garantita da un servizio con autobus sostitutivi. Gli effetti: limitazioni di percorso per 4 regionali e ritardi fino a 15 minuti per tre convogli.

A risentire delle forti precipitazioni anche i fiumi, in particolar modo l’Aniene: nell’area della valle – si legge sul sito meteoweb – sono caduti ieri notte i quantitativi pluviometrici maggiori di tutta la regione, con punte di 50 mm presso Filettino e di oltre 30 mm a Trevi nel Lazio.

A Roma, invece, il temporale ha causato la fuoriuscita di acqua dai fognoli a Fontana di Trevi. Allagamenti, poi, si sono avuti sulla via del Mare, su via Tintoretto, via di Porta Capena, via Ferrari. Interessati anche i sottopossi della metro San Paolo, il sottovia Silvio d”Amico in zona Ostiense e il sottopasso ferroviario di Villa Bonelli.

È SUCCESSO OGGI...

Blitz contro i “manolesta”: arrestati numerosi scippatori

Proseguono con profitto i servizi antiborseggio predisposti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma a bordo dei mezzi pubblici ma anche nei luoghi maggiormente affollati della Capitale. Le decine di pattuglie in abiti civili...

Palpeggiava e molestava le sue allieve: orrore a Roma

Quando sulle lavagne di alcune aule di un istituto scolastico del Prenestino è apparsa la scritta “pedofilo”, associata al cognome di uno dei professori, la Polizia di Stato, nel più assoluto riserbo, era già...
Sequestro-Polizia ladispoli

Tentano di rubare una moto d’epoca: uno dei ladri scappa e lascia a piedi...

La scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 40enne romano, residente a Genazzano, con precedenti, con l’accusa di rapina impropria. L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri in via...

Mafia capitale, Buzzi e il Karaoke della corruzione

Nel corso della requisitoria del procuratore aggiunto Paolo Ielo nell'aula bunker di Rebibbia ricompare il nome dell'ex sindaco Gianni Alemanno  la cui posizione, va ricordato, è stata stralciata dal maxi-processo 'Mafia Capitale' ed è...
fucile

Cammina per strada armato di fucile: allarme in città

Allarme in centro a Roma: un giovane di colore con un in braccio un fucile è stato segnalato in via Plinio, zona Prati. Sul posto la polizia di Stato dei commissariati Aurelio, San Pietro e Borgo. Verifiche...