Guidonia, prende a bastonate la moglie: è grave

0
88

Accecato da un raptus omicida ha quasi ucciso la moglie. È successo questa mattina a Guidonia, nella casa della coppia. L’uomo ha colpito la moglie 81enne prendendola a bastonate.

Sembrerebbe che l’aggressione sia scaturita dopo una lite per futili motivi. Il marito, un 83enne, ha colpito la donna più volte alla testa. Il peggio è stato evitato grazie all’intervento del figlioil quale, presente nell’abitazione, ha sentito la confusione e ha soccorso la madre.

La donna, ferita gravemente,  è stata portata all’ospedale di Tivoli, dove è ricoverata in prognosi riservata. Il marito, invece, è andato a costituirsi dai carabinieri.

RICEVI TUTTE LE  NOTIZIE DI GUIDONIA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”4″]