Pomezia, liceo Pascal a rischio crollo: studenti spediti al Copernico

0
123
Liceo Pascal di Pomezia, a lezione di pomeriggio nei locali del Copernico

Una soluzione, almeno provvisoria, sembra sia stata trovata. Dopo la chiusura di giovedì scorso a causa delle vibrazioni avvertite all’interno dell’istituto è di ieri la comunicazione del dirigente scolastico Laura Virli in cui informa che il dipartimento “Servizi per la scuola” della Provincia di Roma ha assegnato 43 aule più servizi per lo svolgimento delle attività scolastiche degli studenti del liceo Pascal di Pomezia presso la sede dell’Istituto Superiore Copernico in orario pomeridiano. Le lezioni per i 1100 studenti coinvolti inizieranno domani giovedì 14 novembre.

«L’Amministrazione comunale ha collaborato fin da subito con il dirigente scolastico per ricercare la soluzione migliore all’emergenza – dichiara il sindaco di Pomezia Fabio Fucci – che lunedì 11 novembre scorso aveva incontrato la Prof.ssa Virli per approfondire la situazione legata alla temporanea chiusura del plesso scolastico di via Pietro Nenni –. Già lunedì avevamo dato la nostra disponibilità a ospitare gli studenti presso le aule del Campus Selva dei Pini per impedire ulteriori interruzioni nella didattica.

Siamo rimasti in attesa, in accordo con il dirigente scolastico, delle decisioni della Provincia, che sono appunto arrivate nella giornata di ieri. Sono contento che si sia trovata una soluzione per il proseguimento delle lezioni e auspico che giungano quanto prima gli esiti delle verifiche strutturali iniziate lunedì stesso sul plesso scolastico». Il liceo Pascal potrebbe restare chiuso anche 20 giorni. Tanto è il tempo necessario affinché venga reso noto l’esito della relazione.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU POMEZIA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”37″]