Marino, rapina in villa. Imprenditore in ospedale

0
76

Tre uomini con il volto parzialmente coperto sono entrati dal magazzino seminterrato nella proprietà di un imprenditore 68enne, a Marino. I malviventi hanno utilizzato una porta basculante che era stata lasciata socchiusa. Una volta dentro lo hanno sorpreso nella sua stanza, mentre stava lavorando al computer e lo hanno assalito e legato.

Poi gli hanno rubato denaro, oro, un televisore e un cellulare. Il proprietario, racconta castellinews.it, dopo un po’ è riuscito a liberarsi e a dare l”allarme prima di essere ricoverato all”ospedale di Albano, dove gli hanno riscontrato un trauma cranico. Sembrerebbe che i tre, di corporatura piuttosto robusta, parlassero con un accento dell”est europeo. Indagini in corso da parte degli agenti del commissariato di Marino.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]