Palestrina, investe due donne e fugge

0
74

I carabinieri della Stazione di Palestrina hanno arrestato un uomo di 39 anni, del posto, accusato di aver investito con il suo autocarro due donne 65 e 72 anni senza prestare soccorso e dileguandosi. L’investimento è avvenuto verso le 19 di ieri sera, in via Ciciliana, aPalestrina, ma l’uomo è stato rintracciato questa notte verso le 2.

Le due donne sono state entrambe soccorse e trasportate in ospedale, ma una di loro in particolare ha avuto la peggio: frattura scomposta di tibia e perone con 40 giorni di prognosi. L’altra donna se la caverà in pochi giorni.I Carabinieri hanno avviato immediatamente le ricerche, hanno visionato alcuni filmati di telecamere di sorveglianza, e grazie anchead un’attenta e prolungata attività info-investigativa sono riusciti ad identificare e rintracciare il piratamentre si trovava all’interno di un bar del centro intento a chiedere da bere.

Dai successivi accertamenti effettuati, l’uomo è risultato positivo al test dell’alcool, e soprattutto i Carabinieri hanno constatato che i danni presenti sul suo mezzo erano compatibili con l’investimento delle due donne. Di conseguenza l’autocarro è stato sequestrato. L’uomo invece, accompagnato presso gli uffici della Compagnia Carabinieri di Palestrina è stato arrestato ed associato presso la casa circondariale di Roma Rebibbia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU PALESTRINA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”44″]