Terremoto nella Valle dell’Aniene. Scossa avvertita fino a Subiaco

0
280
terremoto

Una lieve scossa di terremoto è stata registrata questa mattina poco dopo le 9 sui monti Simbruini, a cavallo fra Lazio e Abruzzo.

La scossa, di magnitudo locale 2.2, ha avuto epicentro a meno di 10 km dai comuni di Agosta, Arsoli, Camerata Nuova, Canterano, Cervara di Roma, Marano Equo, Rocca Canterano, Roviano, Subiaco (Roma), Carsoli, Oricola, Pereto e Rocca di Botte (L’Aquila).

L’area è compresa fra la Valle dell’Aniene e la Piana del Cavaliere. L’ipocentro è stato localizzato dall’INGV a 10.8 km di profondità.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]