Tivoli, arrotondava lo stipendio cancellando dalla lista gli evasori

Arrestato dipendente di una società di recupero crediti incaricata dalla Regione Lazio

0
86

Su richiesta di operatori nel settore del ”recupero crediti” e dietro compenso, forniva informazioni patrimoniali riservate, di cui disponeva in ragione del suo incarico, sul conto di persone fisiche e giuridiche.

Arrotondava modificando o cancellando i file con gli elenchi degli evasori di tasse e tributi, come il bollo dell’auto o contravvenzioni al codice della strada, in modo da indurre in errore la società incaricata dalla Regione Lazio di provvedere alla notifica e riscossione di cartelle esattoriali.

Dopo una lunga attività di indagine, i carabinieri della stazione di Tivoli Terme hanno eseguito nel pomeriggio di ieri un’ordinanza di custodia cautelare, in regime degli arresti domiciliari, a carico di un 52enne ciociaro, dipendente di una società che operava negli uffici della Regione.

All’uomo i principali reati contestati sono falsità materiale commessa in atti d’ufficio e corruzione. Sono ancora al vaglio dei carabinieri eventuali responsabilità di altre persone coinvolte nella vicenda.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU TIVOLI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”34″]

È SUCCESSO OGGI...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...
alitalia_aereo_airbus_a330_2

Alitalia, Montino: «Il Comune di Fiumicino non girerà la testa dall’altra parte»

“Il Comune di Fiumicino segue con grande apprensione e attenzione quanto sta accadendo in Alitalia. Il risultato del referendum parla chiaro con una netta affemazione del no. Ora non possiamo permetterci che un...