Torvaianica, rapina in villa: 35mila euro tra soldi e rolex

0
188

Stava rientrando a casa dopo l’orario di lavoro ieri intorno alle 18 quando, sorprendendolo nel buio, un malvivente lo ha aggredito e rapinato. E’ accaduto nel pomeriggio di lunedì a Torvaianica quando un imprenditore di Pomezia è stato aggredito nei pressi della sua villa in via Campo di Selva.

Il delinquente, dopo aver fermato l’uomo, un imprenditore edile della zona di 45 anni, lo ha costretto a entrare nella sua villa. Il rapinatore, armato di una pistola ha costretto l’uomo a condurlo nel luogo della cassaforte e a consegnarli tutti i beni conservati all’interno. La refurtiva è consistita in 3 orologi Rolex d’oro, e duemila euro in contanti, per un valore complessivo di circa 35mila euro.

L’uomo, dopo essere stato rapinato, è stato legato a una sedia della casa che al momento non era abitata da altre persone. Dopo alcune ore l’imprenditore ha data comunque l’allarme ai carabinieri di zona che non hanno potuto fare altro che fare i rilievi del caso, constatare la rapina avvenuta e mettersi alla ricerca del malvivente dileguatosi senza problemi forse grazie anche a qualche complice.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU POMEZIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”37″]