Valmontone, discarica abusiva con serbatoio di gasolio e reperti archeologici

Tre persone denunciate nell'operazione condotta dalla Finanza in collaborazione con l'Asl Roma/G

0
176
Valmontone, la Gdf sequestra discarica abusiva con gasolio e reperti archeologici

Sequestrata alla periferia di Valmontone una pericolosa discarica “a cielo aperto”, in cui erano stoccati consistenti cumuli di detriti e scarti edili. Tre persone sono state denunciate per reati di gestione di discarica abusiva, detenzione di prodotti infiammabili senza autorizzazione e detenzione illecita di reperti archeologici.

A portare a termine l’operazione sono stati i finanzieri del Comando Provinciale di Roma, con la preziosa collaborazione di personale dell’Asl Roma/G.

Il sequestro è stato possibile grazie all’avvistamento dall’alto di un velivolo del servizio aereo di Pratica di Mare, a cui sono seguiti degli gli accertamenti della Tenenza di Colleferro, che hanno  individuato l’area.

Si tratta di circa tremila metri quadrati, non impermeabilizzati, dove erano stati depositati circa 5000 metri cubi di materiale frutto di demolizioni edili, in difetto delle prescritte autorizzazioni speciali previste dalla normativa ambientale, che prevede un particolare trattamento a cura di imprese specializzate.

Nel corso dell’intervento, è stato anche scoperto un serbatoio con 8.000 litri di gasolio, anche questo privo dell’autorizzazione rilasciata dai vigili del fuoco, e tre reperti archeologici (un rilievo figurato, una colonna con basamento e un elemento architettonico) risalenti a un periodo compreso tra il III secolo a.C e il III secolo d.C., come appurato da alcuni funzionari del Museo “Doria Pamphili” di Valmontone.

Ora sono state avviate tutte le procedure per la bonifica del sito e sono in corso approfondimenti di natura fiscale, al fine di dimensionare il presunto giro d’affari dell’impresa.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU VALMONTONE DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”50″]

È SUCCESSO OGGI...

Falso allarme bomba a Termini: ecco quanto acacduto

Un bagaglio abbandonato a piazza dei Cinquecento, dentro la galleria Termini centrale, ha fatto scattare un allarme bomba. Gli arteficieri sono intervenuti sul posto, hanno messo in sicurezza l'area e hanno trovato all'interno del...

Roma, da venerdì fumetti di Milo Manara esposti al Macro

Il maestro dell'eros Milo Manara in mostra a Roma con 'MacroManara - Tutto ricomincio' con un'estate romana', che ripercorrera' l'intera carriera del fumettista veronese attraverso due percorsi principali: da una parte una ricca proposta...
Incendio Eco X Pomezia

Rogo Eco X, la fabbrica non aveva un impianto antincendio

"La Eco X non ha un impianto antincendio, non aveva un sistema idrico idoneo a consentire lo spegnimento delle fiamme. I Vigili del Fuoco sono stati costretti a fare 2 chilometri per approvvigionarsi dell'acqua...

Roma, manifestazione di attivisti Greenpeace in via della Conciliazione

Nella serata di ieri attivisti di Greenpeace, a bordo di un mezzo, sono arrivati su via della Conciliazione, altezza via della Traspontina e da qui, hanno proiettato, sulla cupola di San Pietro, il messaggio...
alatri

Roma, domani prima udienza Marra-Scarpellini

Si terrà domani mattina la prima udienza del processo a Raffaele Marra e Sergio Scarpellini. L'ex capo del personale in Campidoglio, arrestato lo scorso dicembre per l'accusa di corruzione, sarà processato con l'imprenditore Sergio Scarpellini con...