Frascati, tangenti per assicurarsi la camera mortuaria

Nell'indagine dei carabinieri di Monterotondo sarebbe coinvolto il sindaco di Sacrofano, Tommaso Luzzi

0
712

Il sindaco di Sacrofano Tommaso Luzzi, ex consigliere regionale del Pdl, al centro di una bufera giudiziaria: sembrerebbe coinvolto in un traffico di tangenti per decine di migliaia di euro, pagate da un titolare di un’agenzia di pompe funebri per assicurarsi la gestione della camera mortuaria di Frascati.

La lunga e capillare indagine condotta dai carabinieri della compagnia di Monterotondo inizia nel 2011, quando il primo cittadino sarebbe stato raggiunto da una richiesta di arresto, poi annullata, e farebbe emergere  un intreccio di raccomandazioni e assegni verso esponenti politici del centrodestra romano.

Secondo l’accusa l’uomo si sarebbe rivolto per un aiuto nei suoi affari finanziari al sindaco di Sacrofano Tommaso Luzzi. I soldi incassati illecitamente sarebbero stati usati, sempre secondo il pubblico ministero Giuseppe Mimmo, per finanziare appuntamenti politici ed elettorali, ma anche per viaggi e acquisti di mobili, ed alcuni assegni risulterebbero incassati dalla madre del primo cittadino.

Il sindaco Tommaso Luzzi respinge tutte le accuse.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

«Paga o pubblico il video a luci rosse»: ragazza finisce in manette a Roma

I Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno arrestato una cittadina etiope, di 28 anni, che aveva tentato di estorcere 30mila euro ad un uomo con il quale aveva avuto rapporti sessuali e durante i...
Incendio in un pub, evacuato lo stabile

Rogo Castel Fusano, terzo incendiario arrestato dai carabinieri

Una terza persona è stata sorpresa ieri pomeriggio ad appiccare il fuoco nella pineta di Castel Fusano. I Carabinieri del Gruppo Forestale di Roma hanno arrestato per incendio boschivo un 36enne iracheno, regolare sul...

Bomba carta al centro accoglienza: paura a Rocca di Papa

"Abbiamo annullato il previsto sit-in previsto per stamattina a cominciare dalle ore 9 davanti dell'ex centro spirituale 'Mondo Migliore' sulla Via dei Laghi ai Castelli, utilizzato ormai da tempo come entro d'accoglienza per richiedenti...
roma

«Mia moglie vuole suicidarsi». La polizia interviene a Roma e la trova con l’amico

Litiga col marito ed esce di casa dicendo di volersi suicidare. L’uomo preoccupato, perché la moglie prima di staccare il cellulare, gli aveva ribadito  di volersi uccidere, ha chiamato la Polizia di Stato. È successo questa...

Estorsione a un minimarket, un arresto a Fonte Nuova

I Carabinieri della Stazione di Mentana hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emesse dal GIP presso il Tribunale di Tivoli, un 20enne di Fonte Nuova, già noto alle forze...