Montecavo, rubano trasmettitore: Radio Popolare è muta

Trafugati componenti del ripetitore: danno editoriale incalcolabile

0
255

“Dalle 13 di oggi Radio Popolare Roma è muta. Nella mattinata ignoti hanno trafugato componenti del trasmettitore principale sito in una postazione che si trova in prossimità di Montecavo (Rocca di Papa). Dopo aver forzato e scassinato la porta blindata del locale in cui si trova il materiale di alta frequenza necessario a trasferire il segnale sulla Capitale, i ladri hanno asportato, con tecnica chirurgica e mirata, parti e strumenti essenziali e vitali per la messa in onda.

Da quel momento c’è il silenzio sui 103,3 della fm romana”. È quanto si legge in una nota dell’emittente romana Radio Popolare. “Un danno materiale di una decina di migliaia di euro- prosegue il comunicato- ma non quantificabile da un punto di vista editoriale e mediatico. Il furto è avvenuto in un momento importante per la nostra radio, che sta cercando di superare una fase di estrema difficolta” economica, ma che non ha mai smesso di informare la citta” offendo ai suoi ascoltatori, oltre ad una programmazione musicale di eccellenza, anche occasioni giornaliere di analisi, inchiesta, approfondimento, critica sui principali avvenimenti di carattere nazionale, regionale e romano, aprendo i suoi microfoni senza filtri e senza censure.

Il fatto è stato denunciato alle forze di polizia e si sta lavorando per poter porre riparo al danno e riprendere al più presto le trasmissioni”. “Un gesto inqualificabile e difficilmente comprensibile ai danni di un organo di informazione libero e indipendente che si sta rivelando indispensabile per contribuire a quel processo di trasparenza e di chiarezza che la politica romana e nazionale dice di voler perseguire nella sua azione politica ed amministrativa”, afferma il direttore Pasquale Melchiorre.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ROCCA DI PAPA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”24″]

È SUCCESSO OGGI...

L’associazione degli ambulanti in allarme scrive a Papa Francesco

I rappresentanti della categoria degli ambulanti d'Italia hanno sottoscritto ed inviato una lettera  a  Papa Francesco, inoltrata anche al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e alla presidentessa della Unione delle comunità ebraiche italiane, Noemi Di Segni. Nella...

Bomba carta al centro accoglienza: paura a Rocca di Papa

"Abbiamo annullato il previsto sit-in previsto per stamattina a cominciare dalle ore 9 davanti dell'ex centro spirituale 'Mondo Migliore' sulla Via dei Laghi ai Castelli, utilizzato ormai da tempo come entro d'accoglienza per richiedenti...

Estorsione a un minimarket, un arresto a Fonte Nuova

I Carabinieri della Stazione di Mentana hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emesse dal GIP presso il Tribunale di Tivoli, un 20enne di Fonte Nuova, già noto alle forze...
Incendio in un pub, evacuato lo stabile

Rogo Castel Fusano, terzo incendiario arrestato dai carabinieri

Una terza persona è stata sorpresa ieri pomeriggio ad appiccare il fuoco nella pineta di Castel Fusano. I Carabinieri del Gruppo Forestale di Roma hanno arrestato per incendio boschivo un 36enne iracheno, regolare sul...

Raf in concerto al Vamontone outlet

Terzo appuntamento con i grandi concerti al Valmontone Outlet Summer Festival, la manifestazione che, fino al 19 agosto, ogni sabato porterà in scena grandi live e spettacoli gratuiti all’interno del villaggio dedicato allo shopping in provincia di...