Colleferro, spaccio di coca. Zio e nipote in manette

Diciannovenne, conosciuto alle forze dell'ordine, beccato con alcuni dosi in auto su via Casilina

0
270
colleferro cocaina

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato un 19enne di Colleferro, già conosciuto alle forze dell’ordine, che, durante un normale controllo alla circolazione stradale eseguito lungo via Casilina, è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina. Subito dopo, i militari hanno effettuato un perquisizione nella sua abitazione, “pizzicando” lo zio mentre maneggiava altre svariate dosi di cocaina e hashish, per un totale di 40 grammi.

Zio e nipote sono stati arrestati e l’Autorità Giudiziaria di Velletri, dopo averli convalidati, ha condannato lo zio e il nipote rispettivamente a 6 e 8 mesi di reclusione.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU COLLEFERRO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”6″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Da Roma a Viterbo per incendiare boschi: presi 4 ragazzi

Mai come quest’anno abbiamo avuto la paura di viaggiare. Il terrore di questi anni ci ha reso impotenti e poi è un anno questo (2017) di grandi cambiamenti con il lavoro che non c’è...