Colleferro, finti mendicanti scippano 96enne: presi rumeno e polacco

0
67

Un’avventura spericolata finita in carcere con l’accusa di scippo, oggi a Colleferro, in provincia di Roma. I Carabinieri della squadra radiomobile di Colleferro hanno arrestato due giovanissimi stranieri, appena ventenni, uno cittadino romeno e l’altro cittadino polacco, con l’accusa di scippo ai danni di una donna quasi centenaria.

UN RUMENO E UN POLACCO VENTENNI – I due malviventi, approfittando della confusione in occasione del mercato settimanale di Colleferro, dopo aver individuato la loro vittima in una signora 96enne del popoloso comune, hanno messo in azione la tecnica di furto: il romeno con una stampella, simulando un’infermità, ha distratto l’anziana donna chiedendogli l’elemosina, mentre l’altro le sfilava il portafogli dalla borsa.

SONO SCATTATI GLI ARRRESTI – I due subito dopo sono stati però bloccati dai militari intervenuti sul posto. Il portafogli contenente alcune decine di euro è stato subito restituito all’anziana signora. I due ragazzi sono stati arrestati e dopo la convalida dell’autorità giudiziaria il polacco, conosciuto per analoghe vicende, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Velletri.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]