Guidonia, treni rallentati per furto di rame a Lunghezza

0
85

Un ennesimo furto di cavi di rame, si legge in una nota, questa mattina ha rallentato la circolazione dalle 10.40 alle 11.50, fra Prenestina e Guidonia, sulla linea ferroviaria Fl2 Roma-Tivoli.

LA DINAMICA – Stavolta il colpo è stato messo in atto in prossimità della stazione di Lunghezza. Le conseguenze: 8 treni regionali con rallentamenti fino a 40 minuti. L”anomalia lungo la linea e” stata rilevata dai sistemi di sicurezza. L’intervento delle squadre d’emergenza di Rete Ferroviaria Italiana ha permesso il reintegro del materiale rubato, stimato in circa 100 metri di cavi. Il ripristino del corretto funzionamento degli impianti è previsto intorno alle 16. In casi come questo i segnali lungo la linea si predispongono al rosso e il guasto viene segnalato immediatamente alla sala operativa. La circolazione prosegue, anche se rallentata, in totale sicurezza. Incursioni continue a volte per un misero bottino; sempre pesanti invece le conseguenze per l’azienda, sia economiche sia in termini di ritardi dei treni, e per i viaggiatori. Rete Ferroviaria Italiana ha sporto denuncia contro ignoti.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU GUIDONIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”4″]