Cocaina a Valmontone. Preso napoletano

0
171
Tivoli, sequestrati oltre 5 chili di droga: 31 arresti

I Carabinieri della Compagnia di Palestrina, nell’ambito di servizi tesi alla prevenzione e alla repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, hanno arrestato un uomo originario di Napoli, già conosciuto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

FERMATO A UN ESERCIZIO COMMERCIALE – L’uomo, fermato dai militari nei pressi di un esercizio commerciale, si è mostrato da subito molto nervoso ed inquieto. I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Palestrina, a quel punto, hanno voluto vederci chiaro e hanno proceduto ad un accurato controllo, a seguito del quale il pusher è stato trovato in possesso di due involucri e diverse dosi di cocaina, per un peso complessivo di 50 grammi. La sostanza sequestrata verrà analizzata nei competenti laboratori per definirne la qualità. Per l’uomo si sono aperte le porte del carcere di Velletri, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

ALLARME COCAINAEnnesimo caso di arresto per detenzione di stupefacenti nella capitale: qualche sera fa una coppia di Colleferro è stata fermata dalle forze dell’ordine, durante un semplice controllo stradale, e sorpresa con più di 50 grammi di droga in macchina.

L’ARRESTO – Una pattuglia della polizia di Colleferro si è trovata alle prese alcuni giorni fa con un uomo di 54 anni e una donna di 52, in via Casilina, che nella macchina possedevano circa 75 grammi di cocaina. Dopo la perquisizione del veicolo, effettuata dagli agenti del paese della provincia di Roma, sono stati trovati materiali fini a confezionamento e taglio della droga. La coppia deteneva materiale illegale pari a più di 13mila euro.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU VALMONTONE DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”50″]