Ciampino, banda di ladri assalta capannone di elettrodomestici

0
82
polizia tiburtina

La notte appena trascorsa una volante di Polizia del Commissariato di Marino, di pattugliamento notturno nella zona industriale di Ciampino, ha notato un uomo aggirarsi sul tetto di un noto capannone industriale, mentre un altro è stato avvistato nel trasportare fuori dal locale alcuni grossi scatoloni.

LA SCOPERTA E L’ARRESTO – Gli agenti, che perlustravano la zona, visto i numerosi furti avvenuti, hanno subito intimato l’alt ad uno dei due, che ha però reagito dandosi alla fuga. Dopo l’inseguimento nei campi circostanti l’uomo è stato fermato ed arrestato per furto aggravato.

CACCIA AL COMPLICE – Il suo complice è invece riuscito a fuggire, facendo perdere le sue tracce. Le indagini sono però proseguite con l’ausilio della Polizia scientifica di Velletri, che sta lavorando alacremente per risalire alla sua identità, tramite i rilievi dattiloscopici.
L’arrestato, un 35enne romeno è stato tradotto nel carcere di Velletri, mentre ‘ingente quantitativo di elettrodomestici e materiale hi-tec, è stato recuperato e restituito ai legittimi proprietari del capannone.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CIAMPINO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”35″]