Marino, beccato con decine di dosi di marijuana

0
944
Marino, beccato con decine di dosi di marijuana

Gli investigatori della squadra anticrimine del commissariato di Albano, in una indagine più ampia volta a colpire il proliferare di quelle attività commerciali spesso utilizzate da cittadini extracomunitari per mascherare traffici illeciti, hanno deferito alla procura di Velletri un cittadino tunisino per detenzione illegale di stupefacenti.

I CONTROLLI DELLA POLIZIA – Le investigazioni si sono concentrate su alcune persone, venditori di frutta e verdura conosciuti nell’ambiente come le “Le Belve del Deserto”. Gli Agenti di Albano, coadiuvati dai colleghi del commissariato Marino hanno effettuato un appostamento di osservazione nei pressi di una frutteria di Marino, in via Marcantonio Colonna, notando che un giovane sull’uscio manteneva un atteggiamento guardingo voltandosi continuamente.

LA DROGA – L’uomo, C.M. 21enne cittadino tunisino, una volta accortosi della polizia ha tentato di confondersi tra i clienti ma è stato bloccato e trovato in possesso di decine di dosi  di marijuana pronte per la vendita, nascoste in uno zaino all’interno di un calzino.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MARINO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”57″]