Tivoli, sotto l’effetto di droga invade corsia e uccide 74enne

0
98
incidente velletri appia

Denunciato per omicidio colposo e guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Questa l’accusa rivolta a un 36enne alla guida di una Renault Clio che l’altra mattina, poco dopo le 9, si è scontrata frontalmente con una Panda sulla Maremmana Inferiore, nei pressi del casello di Tivoli. Morto sul colpo il conducente della Fiat, un 74enne di Castel Madama.

LA DINAMICA DELL’INCIDENTE – Lo scontro è avvenuto al chilometro 2,600. Secondo una prima ricostruzione la Clio, che procedeva in direzione dell’autostrada, improvvisamente ha invaso la corsia opposta andando a scontrarsi frontalmente con la Panda. L’autista della Clio, un 36enne di zona, è stato denunciato omicidio colposo e guida sotto l’effetto di sostante stupefacenti.

ENNESIMA TRAGEDIA – La settimana scorsa una donna di 80 anni è stata investita questa mattina nella via centrale di Castel Madama, comune del sublacense vicino Tivoli. Nell’urto contro il parabrezza della vettura la donna ha riportato una forte contusione alla testa con sospetta emorragia cerebrale.

L’ARRIVO DELL’ELIAMBULANZA – Vista la gravità dell’incidente la Centrale operativa del 118 ha fatto intervenire l’eliambulanza di stanza nella base Ares 118 di Fonte di Papa. Pegaso 21 è decollato alle 9.25, e alle 10 e 15 i piloti di Elitaliana sono atterrati alla caserma Macao dove la signora classificata in codice rosso e stabilizzata dall’equipe sanitaria del 118, è stata presa in consegna dal Dipartimento d’emergenza del Policlinico Umberto I. E sSolo ieri un altro grave incidente si è verificato a Ostia, in via del Lido di Castel Porziano.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU TIVOLI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”34″]