Pistole e bastoni. Rissa nel sangue a Marino

0
58

E’ ricoverato in prognosi riservata presso il ‘San Giuseppe’ di Albano il 23enne che nella serata di martedì è stato gravemente ferito a colpi di bastone alla testa durante una rissa scoppiata tra alcuni giovani albanesi lungo via Garibaldi, a Marino, nei pressi di un bar dove si erano radunati per vedere il match di Serie A, Roma-Torino.

LITE TRA ALBANESI – La rissa è scaturita da un litigio tra due gruppi di albanesi, e nella stessa è partito addirittura un colpo di pistola calibro nove, come confermato dal bossolo ritrovato dai Carabinieri della locale stazione, che si sono recati immediatamente sul posto unitamente al Nucleo Operativo di Castel Gandolfo.

REGOLAMENTO DI CONTI – Diverse le ipotesi al vaglio degli inquirenti, primo tra tutti un regolamento di conti tra bande legate alla microcriminalità. Tre giovani sono stati denunciati per rissa e lesioni, due dei quali residenti a Grottaferrata e uno ad Albano. Immediato l’arrivo dei sanitari del 118, che hanno provveduto all’immediato trasporto in ospedale del ferito più grave.

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MARINO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”57″]