Guidonia, trova lo smartphone rotto e massacra la mamma

0
111

Uno smarrì “prezioso” e quel vizio di alzare troppo le mani. Due lati deboli che hanno fatto scattare la denuncia nei confronti di un giovane di 24 anni di Guidonia.

I FATTI – Il giovane avrebbe trovato lo smartphone, che aveva lasciato sotto il cuscino, rotto per terra. Da qui scatta la rabbia. Prima le accuse al genitore, poi le maniere pesanti. Schiaffi e spintoni, che hanno spinto la mamma, esausta, a presentare denuncia nei confronti della polizia. Il figlio manesco dovrà rispondere di lesioni aggravate e danneggiamenti.

E OGGI INCIDENTE – Ennesimo incidente ieri pomeriggio sulla via Palombarese a Guidonia. Una moto Ducati che procedeva in direzione Fonte Nuova ha sorpassato una Hyundai i10 per poi trovarsi davanti una Renault Clio, condotta da una trentenne, che veniva in senso opposto: inevitabile il frontale.

LO SCONTRO – la moto è sobbalzata in avanti finendo la sua corsa contro guard rail. Alla guida della moto un 38enne le cui condizioni sono ora molto gravi. È stato trasportato in codice rosso al Sant’Andrea. Sul posto, per i rilievi e per chiarire la dinamica esatta dell’incidente, hanno lavorato gli uomini della polizia municipale di Guidonia.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU GUIDONIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”4″]